Liceo Ginnasio – Ugo Foscolo

Via San Francesco D'Assisi, 34 – 00041 Albano Laziale

Il progetto nasce come sperimentazione di una strategia didattica legata alla drammatizzazione di una tragedia classica concentrando l’attenzione soprattutto sulla componente corale, nel tentativo di recuperare la musicalità di quello che si suppone essere stato il nucleo originario dello spirito tragico. Passare dalla lettura di un’opera teatrale (tragedia o commedia) alla sua rappresentazione significa studiare un testo antico dal suo interno, coglierne i significati più riposti e consente allo studente di partecipare emotivamente allo spirito della classicità.

Alcuni studenti affermano che per loro è stata un’occasione per scoprire il forte potenziale comunicativo di una lingua, come quella greca, ostica e impegnativa sul piano specificamente grammaticale e interpretativo.

Gli allievi trovano uno spazio per confrontarsi con i grandi personaggi del mito antico e della classicità, entrando in essi ne indossano la maschera e riescono a superare timori, ansie, disagi maturando lentamente la consapevolezza di avere strumenti adeguati per affrontare il pubblico.

La docente referente, Marcella Petrucci, è responsabile della traduzione dei testi, della regia e dell’allestimento teatrale.

A cura del Laboratorio è la realizzazione dei costumi e degli oggetti di scena.

Il progetto Drammantico partecipa a rassegne teatrali regionali (Festival del teatro nelle scuole, Roma Teatro Golden) e nazionali (Premio Dioniso, Università degli Studi di Torino)  e al Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani di Siracusa.

Tali esperienze offrono agli allievi uno scambio produttivo di idee in un confronto tra istituti, a livello internazionale,  di ampio spessore culturale ed umano ed aprono ad un orientamento di studi universitario in ambito teatrale  e accademico (Accademia Nazionale del Dramma Antico di Siracusa).

Oltre alla collaborazione di fatto con l’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa (il liceo ospita, grazie anche al patrocinio offerto dal Comune di Albano laziale, la rappresentazione degli attori dell’Accademia nazionale del Teatro Classico di Siracusa e l’Inda ospita gli studenti nell’ambito del Festival Internazionale del Teatro Classico ad Akrai), significativa anche la collaborazione con il Dipartimento di Drammaturgia Classica dell’Università di Roma "La Sapienza” che prevede la creazione di una rete di scuole impegnate, attraverso la realizzazione di convegni e seminari di studio, a promuovere la conoscenza del teatro classico.

Il progetto, nato dunque come sperimentazione didattica, è rivolto ad una classe (quarto anno di studio) nella fase specificatamente laboratoriale, ma ogni momento del percorso è reso fruibile a tutte le classi dell’Istituto attraverso lezioni-seminario tenute dalla docente referente insieme agli studenti del laboratorio.

Nel 2013 il Liceo Ugo Foscolo ha ricevuto dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa il Premio FUOCHI DI PROMETEO  "per l’attività di promozione della cultura classica quale veicolo di civiltà e di orientamento per le generazioni presenti”.

OPERE STUDIATE E MESSE IN SCENA

2014-15
Fenicie
di Euripide
Aprile 2015, Premio Dioniso, Torino
Maggio 2015, Festival Internazionale del Teatro Classico, Siracusa
Festival del  laboratorio teatrale nelle scuole, Teatro Golden, Roma
Giugno 2015,  Teatro Alba Radians, Albano Laziale
2013-14
Ifigenia in Tauride
di Euripide
Aprile 2014, Premio Dioniso, Torino
Maggio 2014, Festival Internazionale del Teatro Classico, Siracusa
Giugno 2014,  Teatro Alba Radians, Albano Laziale
2012-13
Prometeo
di Eschilo
Maggio 2013, Festival Internazionale del Teatro Classico,  Siracusa 
Giugno 2013
,  Teatro Alba Radians, Albano Laziale
Rassegna Teatrale laboratori scolastici,  Rieti
2011-12
Troiane
di Euripide
Maggio 2012, Festival Internazionale del Teatro Classico , Siracusa
Giugno 2012, Teatro Alba Radians, Albano laziale
2010-11
Baccanti
di Euripide
Maggio 2011, Festival Internazionale del Teatro Classico, Siracusa
Giugno 2011, Teatro Alba Radians, Albano laziale
Teatro Bazzi, Castel Gandolfo
2009-10
Edipo Re
di Sofocle
Maggio 2010,  Festival Internazionale del Teatro Classico,  Siracusa
Giugno 2010, Teatro Alba Radians,  Albano laziale
Settembre 2010,  Teatro Bazzi, Castel Gandolfo
Luglio 2011, Anfiteatro Severiano, Albano laziale
2008-9
Alcesti
di Euripide
Giugno 2009, Aula magna del Liceo

Da più di 20 anni il liceo Foscolo propone ai suoi studenti la possibilità di partecipare al laboratorio teatrale scolastico affidato ad un esperto esterno, a seguito di bando pubblico.

Sono privilegiate quelle tecniche teatrali che favoriscono lo sviluppo delle potenzialità di ognuno, attraverso lo studio del movimento, della gestualità e dell’uso della voce. Viene dato particolare risalto alle tecniche di improvvisazione per favorire l’espressione della propria emotività, imparando a gestirla e ad utilizzare le proprie risorse.

Ai partecipanti non è richiesta nessuna competenza particolare, tranne, ovviamente, la motivazione a portare a termine il corso che, benché divertente, necessita di impegno e serietà.

Il progetto ha durata di 8 mesi (ottobre-maggio), per un totale di 80 ore e impegna gli studenti per 2 ore settimanali.

Dal 2009 ad oggi il laboratorio è curato dalla dott.ssa Sonia Ferrarotti.


LE ATTIVITÀ

a.s. 2014/2015
"Edipo Che?"
Spettacolo teatrale
Tratto da un testo di Woody Allen il lavoro si presenta come una rivisitazione in chiave umoristica della tragedia greca.

Giugno 2015 – Teatro Don Bosco - Bazzi (via Aldo Moro – Castel Gandolfo, Roma)

a.s. 2013/2014
"Risveglio di primavera"
Spettacolo teatrale
Tratto dall’omonimo testo del drammaturgo tedesco Frank Wedeking, uno degli autori più dissacranti e uno degli accusatori più diretti del falso puritanesimo borghese di fine Ottocento. Il dramma pone l'accento sulla scoperta, da parte degli adolescenti, del mondo ipocrita degli adulti di quel periodo storico: il risveglio sta a simboleggiare l'affacciarsi sul mondo delle nuove generazioni che vengono però schiacciate e soffocante dalla stupida ottusità di una cultura dominante che viene loro imposta e non spiegata. Il testo tratta argomenti molti forti e ancora attuali: la scoperta della sessualità, l’aborto, l’omosessualità, la violenza.

Questi argomenti sono stati stimoli di discussione con il gruppo, che si è documentato e ha voluto esprimere le proprie opinioni attraverso la messa in scena dell’opera teatrale.

La modalità scelta dal gruppo per raccontare la storia è stata molto interessante: in un miscuglio pirandelliano tra attori e personaggi, lo spettacolo narra di loro, studenti e allievi del laboratorio teatrale, che lavorano per portare in scena l’opera teatrale. Così, in una sorta di metateatro, vi è una narrazione parallela tra le storie dei personaggi e degli attori che li interpretano.

Maggio 2014 – Festival delle Scuole 2014 (ITC Teatro -  San Lazzaro di Savena, Bo)

Giugno 2014 – Teatro Don Bosco - Bazzi (via Aldo Moro – Castel Gandolfo, Roma)

a.s. 2012/2013
"L'Amore rubato"
Performance teatrale
In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle Donne, durante la presentazione del libro "L'amore rubato" di Dacia Maraini, in presenza della stessa autrice, i ragazzi del Laboratorio Teatrale hanno rappresentato e drammatizzato alcuni racconti del libro.

Novembre 2012 - Sala Nobile di Palazzo Savelli (Albano Laziale)

a.s. 2011/2012
"Il tempo d'istante"
Spettacolo teatrale
Spettacolo ideato dai ragazzi del laboratorio teatrale: Il tema centrale del romanzo è quello del tempo, criticando il modo in cui esso viene impiegato nella società occidentale moderna: la frenesia del vivere moderno, che nel suo progresso tecnologico e produttivo perde completamente di vista l'obiettivo della felicità delle persone e della qualità della vita.

Giugno 2012 – Teatro Don Bosco - Bazzi (via Aldo Moro – Castel Gandolfo, Roma)

a.s. 2010/2011
"Non è come sembra"
Spettacolo teatrale
La storia di Cyrano di Bergerac diventa uno spunto di riflessione sul tema dell’”apparire”, tema molto attuale nella fase storica che la società sta vivendo.

Drammaturgia a cura dei ragazzi del laboratorio teatrale

Attraverso scene comiche e grottesche, lo spettacolo fa riflettere lo spettatore su quanto sia importante non soffermarsi sulla superficialità delle cose, ma cercare di capirle più profondamente.

Giugno 2011 – Sala Umberto (via della Mercede 50 – Roma), partecipazione alla XIX Rassegna dei Laboratori Scolastici "Su il sipario” organizzata dall’Ass. "La macchina teatrale”

Aprile 2012 – Teatro parrocchia Santa Maria della Stella (Albano Laziale – Rm)

Maggio 2012 – 28° Festival Nazionale ed Europeo del Teatro dei Ragazzi (Marano sul Panaro - Mo)

a.s. 2009/2010
"Oltre il cancello"
Spettacolo teatrale
"Oltre il cancello” nasce da un lavoro sulla "follia", in omaggio a Basaglia a 30 anni dalla scomparsa.

I ragazzi che hanno partecipato al laboratorio teatrale hanno portato idee, prodotto testi ed è stato montato uno spettacolo basato tutto sul ribaltamento del punto di vista.

È il racconto di un viaggio all’interno di un ipotetico manicomio, abitato da personaggi che portano alla luce le loro fragilità, ossessioni, paure, che può essere letto come un viaggio simbolico all’interno di se stessi.

Uno spettacolo nel contempo ironico, auto-ironico e poetico.

Giugno 2010 – Sala Umberto (via della Mercede 50 – Roma), partecipazione alla XVIII Rassegna dei Laboratori Scolastici "Su il sipario” organizzata dall’Ass. "La macchina teatrale”

Giugno 2010 – Teatro Quirino (via Minghetti 10 – Roma), partecipazione alla serata finale della Rassegna "Su il sipario”, rappresentazione di una scena dello spettacolo "Oltre il cancello”

Marzo 2011 – Sala Teatro della Parrocchia Santa Maria Assunta e San Giuseppe (Roma)

Maggio 2011 – Sala Teatro della Scuola "Suore oblate di Gesù e Maria” – Frattocchie (Marino – Rm)

Maggio 2011 – Teatro Palestra di Serra San Quirico (An), partecipazione alla XXIX Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola di Serra San Quirico (Ancona)

Antigone ad Albano

Sabato 14 aprile, nell’ambito della collaborazione instaurata tra l’INDA di Siracusa, (Istituto Nazionale del Dramma Antico), il nostro Istituto e il Comune della città di Albano Laziale, nel teatro Alba Radians 300 studenti del Liceo Classico Ugo Foscolo, accompagnati dai docenti e alla presenza del Dirigente Scolastico prof. Lucio Mariani e della Responsabile del Settore eventi culturali del Comune di Albano Laziale, dott.ssa Rossana Claps, hanno assistito ad una rappresentazione dell’Antigone di Sofocle allestita dagli allievi del primo anno della ADDA, Accademia Del Dramma Antico di Siracusa, per la regia di Emiliano Bronzino. Con una recitazione accurata, corale e sempre attenta al testo originale, unita a gestualità efficace, i giovani attori hanno colto e reso con intensità i tratti distintivi di tutti i personaggi del dramma, concepiti ora come protagonisti della vicenda, ora come spettatori in una scenografia essenziale e significativa. Attentissima la partecipazione del pubblico.
La giornata, momento conclusivo di un percorso di studi sul tema "L’aristocrazia del dolore” nel dramma antico, affrontato nelle due giornate del Convegno svoltosi nel nostro Istituto il 27 e 28marzo u.s., conferma l’impegno del Liceo nella promozione dei valori della classicità, in sinergia con il prestigioso Istituto di Siracusa e l’amministrazione della Città di Albano Laziale, nel comune intento di diffondere la cultura classica, vero patrimonio di valori e di modernità, attraverso il linguaggio performativo del teatro.
Agli allievi dell’Accademia, ai loro accompagnatori Simonetta Cartia, docente di canto, e AntonioPaguni, direttore di scena, vanno i più sentiti ringraziamenti di questo Liceo; un pensiero di gratitudine a Sebastiano Aglianò, coordinatore dell’Accademia, per la preziosa e significativa collaborazione.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Il nostro Liceo si è classificato primo al "Thauma Festival del teatro Classico" a Milano come Miglior Spettacolo, Miglior Scenografia e Miglior Coro.
Cliccando a questo link è possibile consultare la pagina del Festival e qui la Classifica generale con le motivazioni per ciascun premio.
Le più sentite congratulazioni ai ragazzi e alla Prof.ssa Marcella Petrucci.
I ragazzi del Laboratorio di Teatro Moderno sono arrivati alle Semifinali del premio Teatrale Eliseo.
I migliori in bocca al lupo ai partecipanti!

PALMARES - DRAMMANTICO

Tragedia
Fenicie di Euripide
Premio Dioniso 2015, Università degli Studi di Torino
  • Primo Premio nazionale
Tragedia
Fenicie di Euripide
Festival Laboratori teatrali scolastici,
Agiscuola - Miur 2015,
Teatro Golden Roma
  • Secondo classificato miglior spettacolo
  • Primo Premio migliore regia
  • Primo Premio migliore attrice protagonista (Chiara Ferdinandi)
  • Nomination migliore attore non protagonista (Andrea Flebus)

PALMARES - LABORATORIO TEATRALE

Spettacolo
Risveglio di Primavera
Rassegna Nazionale Teatro Scuola 2015,
Serra San Quirico
  • Segnalazione Speciale
  • Premio Officina Italia
Spettacolo
Non è come sembraXIX Rassegna dei Laboratori Teatrali Scolastici "Su il Sipario”, (Ass. "La Macchina Teatrale”)
Giugno 2011
  • MIGLIOR DRAMMATURGIA
Spettacolo
Oltre il cancelloXVIII Rassegna dei Laboratori Teatrali Scolastici "Su il Sipario”, (Ass. "La Macchina Teatrale”)
Giugno 2010
  • MIGLIOR ALLESTIMENTO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi